+393479672304
info@rpaitaly.it

IT’S ALL BANKING & INSURANCE 2019, le nostre impressioni

Ready to become more creative, efficient and innovative

RPA ITALY è stata MEDIA PARTNER di questo evento, organizzato da Brainz, tenutosi a Milano il 15 Maggio scorso. Qui vorrei condividere alcune mie impressioni:

  • Il Congresso è stato nel suo insieme estremamente interessante, grazie ad un cospicuo numero di temi trattati ed all’ottimo livello degli speaker coinvolti.
  • Grande protagonista di molte tavole rotonde è stata la Robotic Process Automation.
  • Tra le Assicurazioni e le Banche rappresentate al congresso, alcune hanno avviato lo sviluppo dell’RPA ed altre stanno entrando solo adesso nel tema e mostrano grande interesse e predisposizione ai benefici che questa tecnologia porterà,
  • E’ sempre più diffusa la convinzione che le automazioni dei processi aziendali rappresentano una grande opportunità per tutti i lavoratori i quali potranno dedicarsi ad attività a più alto valore aggiunto.
  • Tuttavia la robotizzazione non deve essere imposta o subita, ma condivisa tra tutti i dipartimenti coinvolti e sopratutto con coloro che si troveranno ad affiancarsi ai bot. Occorre cioè far nascere un senso diffuso di fiducia verso l’RPA: la “fiducia 4.0” come la chiama il Dott.Stefano Malvicini di ProFamily. Lui asserisce che tra tutte le attività automatizzabili bisognerebbe partire da quelle meno gradite al personale al fine di avere lavoratori gratificati a cui seguiranno clienti altrettanto soddisfatti.
  • Il Dott.Francesco Bracchi di Banca Profilo crede in una cultura aziendale che veicoli il vantaggio dell’innovazione a tutto il personale per una più efficace introduzione di queste nuove tecnologie.
  • Il Dott.Gerardo Di Francesco di Wide Group SpA a questo proposito si pone per il futuro 4 importanti sfide. Quella che a noi è piaciuta di più è stata la sfida etica: introduzione delle tecnologie 4.0 senza esuberi nè licenziamenti.
  • Infine, il Dott.Pierluigi Fasano della SWISS RE ha portato l’esempio “disarmante” dei livelli di RPA ed AI già raggiunti dalla sua Azienda, testimoniando la grande scalabilità e l’ottima gestione della complessità di queste tecnologie.

Partecipare ad eventi come questo rimane sempre una grande occasione per incontrarsi, capire come si muovono i grandi protagonisti del mercato ed acquisire maggior know how.